Biografia

Michele Livrieri nasce ad Altamura il 12 Agosto 1986. L’amore per la pittura lo porta ad abbandonare gli studi da Geometra e ad iscriversi al Liceo Artistico “Carlo Levi ” di Matera dove consegue il diploma di Maestro d’Arte nel 2004.

Nel 2005 intraprende gli studi presso la cattedra di pittura della Accademia di Belle Arti di Bari.

Inizia così la sua ricerca romantica e ardente dei precetti sui quali è costruita la Pittura che, diventa la sua causa prima, il suo perché, motivo della sua esistenza. Una ricerca dinamica, laboriosa, instancabile, che parte dallo studio dei Fiamminghi quattrocenteschi e dei grandi maestri del Rinascimento italiano nutrendosi di luci nuove attraverso la pittura olandese e Fiamminga del 1600. Lo studio della pittura è affiancato dalla filosofia e la sua pittura cambia volto con gli anni ed insieme ai suoi colori e alle luci si carica di significati intimi e misteriosi.

Così i pigmenti vengono manipolati e impastati con premura riprendendo tra le mani il tempo di una carezza leggera, passata e ripassata con il palmo della mano, i pennelli e infine gli occhi. Espressione della viva meticolosità del suo operare la pittura. I suoi blu, costruiti su un letto di colori vibranti e appassionati, trappola Fantastica di una luce ultraterrena, si offrono come contenitori di anime coscienti dell’infinito. Il piccolo e medio formato sembrano rappresentare l’eletto ausilio a questo scopo, uno scrigno prezioso da cui partire per costruire un forziere prodigioso. La sua onirica interpretazione delle verità esistenti fa del blu l’indiscusso protagonista delle sue opere -“che il blu, non è blu senza tutti i colori” – trasformando l’esistente regalando il sogno di ritrovarsi immersi in vapori Fantastici.

Così i suoi piccoli e seriali studi del cielo e delle nuvole, memore dello storico Constable, rendono effetti di preziosità cromatica: Luci buie racchiudono verità velate, innocenze consapevoli dell’Eterno esistere. La sua pittura è un invito a scrutare ogni piccolo granulo dei sui blu, su un letto di rossi vapori in sogno.

Mostre

2008 – 2° Classificato, Altamura, 1° Estemporanea di Pittura Memorial Angela Altamura -“La Bellezza della Vita”-con patrocinio del comune di Altamura.

2009 – Collettiva “33Pittori”, Palazzo Roberti, Mola di Bari, Accademia di Belle Arti Bari, con il patrocinio del comune e della regione Puglia. Opera in catalogo.

2010 – Collettiva Padiglione delle arti, fiera del levante, Accademia di belle arti di Bari, col patrocinio del comune di Bari.

2010 – Collettiva “Oggetto” , fortino di S. Antonio, Bari, con il patrocinio del comune. Opera in catalogo.

2010 – “ VII Biennale Internazionale di Pittura Premio Felice Casorati 2010 ” Pavarolo (Torino)- Castello Zavattaro Ardizzi. Opera segnalata dalla giuria. Opera in catalogo.

2010 – Collettiva Galleria della Kuvataideakatemia di Helsiki (Finlandia).

2010 – Collettiva “U GARDìDDE ENDE O GARAVATTUE- IL GALLO NEL GRANDE PIATTO ”- Pinacoteca De Napoli – Terlizzi. Opera in catologo.

2011 – Personale “VOX ANIMAE” – Aromateria, Altamura (BA).

2012 – Collettiva “Dipingiamo Altamura” Palazzo Baldassarre , Altamura (BA).

2017 – Personale “BlueSoul” evento “Festival dei Claustri 2017” Piazza San Giovanni Altamura (BA).